Categorie
Visual Content

Canva: l’alleato dei contenuti visual

Canva è uno strumento perfetto per creare dei visual content accattivanti!

Come creare visual content accattivanti con Canva

Saper scrivere bene è importante, ma al tempo dei social è altrettanto importante poter presentare un messaggio nei migliori dei modi. Scopriamo Canva, una risorsa perfetta per questa esigenza!

Che cos’é Canva ed a cosa serve?

Generalmente, quando ci si concentra sulla scrittura dei contenuti testuali non si bada molto alla grafica, ma oggigiorno le fotografie e le grafiche rivestono un ruolo importante. Scegliere gli strumenti di lavoro giusti, può aiutarci a fare la differenza. Tra i tool che possono facilitare il lavoro ve ne segnaliamo uno ovvero Canva.

Su questo portale è possibile realizzare diversi format con Canva, dalle foto da condividere su Facebook ed Instagram sino alle brochure. In poco tempo avrete a disposizione diversi elementi gratuiti ed altri a pagamento per realizzare un contenuti visual.

Naturalmente, non vogliamo dire che questo strumento possa sostituire Photoshop e programmi simili, dove è necessario interpellare un grafico professionista! Diciamo che può essere interessante per creare qualcosa quando non si hanno a disposizione un grafico oppure i programmi sul pc.

Potrete prendere Canva effettuando il download per il vostro cellulare, ma noi vi consigliamo di lavorare da un pc, così da avere un’immagine chiara del lavoro che state facendo. Vi basterà registrarvi tramite profilo Facebook, Google o inserendo e-mail e password. Dopodiché, avrete accesso ai design disponibili per la creazione dei vostri progetti.

Perché Canva può cambiare i tuoi visual content?

Effettuando il login su Canva noterete che questo tool è principalmente indicato per i lavori sui social network, ma anche curriculum, poster, copertine di magazine, documenti A4, biglietti da visita, flyer, cartoline ecc. Potrete anche partire da un progetto con dimensioni personalizzate: vi basterà inserirle voi! Cliccate “Create a design” e “custom dimensions” oppure cercate in Canva sui models disponibili.

modelli disponibili Canva

Una volta scelte le dimensioni del progetto potrete iniziare ad elaborarlo, decidendo se usare i template a disposizione, background, inserendo del testo o immagini messi a disposizione. Tutti gli strumenti sono disposti sul lato sinistro, mentre che in alto a destra avete i bottoni utili a scaricare il vostro contenuto visual.

Non dimenticate, inoltre, che è possibile ottenere molti contenuti gratuitamente con la versione Canva Pro, pagando circa 10 dollari al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *